Archivio per LRO

Challenger … smile … CLICK

Posted in Varie with tags , on 31 ottobre 2009 by raghnor

Apollo 17 a Taurs-Littrow

Prosegue la missione di mappatura della superficie lunare di LRO. La sonda ora si trova nella sua orbita finale a circa 50 Km di altitudine e le foto scattate dalla Lunar Reconnaissance Orbiter Camera (LROC), la fotocamera a bordo, si sono fatte ancora più interessanti.
Questa volta è toccata al luogo di allunaggio di Apollo 17 nella regione di Taurus-Littrow. Come si può vedere dalla foto qui accanto sono ben visibili il descend module del LM, il luogo in cui è stato parcheggiato il Rover, la posizione di alcuni degli strumenti (tra cui l’ALSEP), il luogo in cui è stata piantata la bandiera americana e alcune delle tracce lasciate sul suolo lunare da Gene Cernan e Harrison Schmitt nei loro spostamenti durante le loro 3 EVA. Sicuramente in futuro LRO ripasserà sopra a ciascuno dei luoghi di allunaggio visitati in precedenza (tra cui Eagle e Intrepid quando ancora era in una orbita temporanea) e ci proporrà nuovi scatti in diverse condizioni di illuminazione.

Le immagini a risoluzione superiore sono disponibili sui siti LRO della NASA e di LROC.

Annunci

Apollo 11, seconda … Ciak!

Posted in Varie with tags , on 14 ottobre 2009 by raghnor

Apollo 11 - 2nd Round

Apollo 11 - 2nd Round

Qualche giorno fa LRO, la sonda in orbita lunare che la NASA ha lanciato lo scorso 18 Giugno con il compito di produrre una mappa accurata della Luna tramite i suoi strumenti, ha effettuato un secondo passaggio sopra all’area di allunaggio di Apollo 11 (il primo è stato tra l’11 e il 15 Luglio, giusto in tempo per il quarantennale).

Essendo un passaggio ad una quota più bassa del precedente e con diverse condizioni di luce, nuovi dettagli sono visibili.

Da un ingrandimento disponibile sul sito ufficiale, è visibile il percorso degli astronauti verso la telecamera, ed è possibile persino intravedere il supporto della stessa. È possiible inoltre vedere due parti dell’Early Apollo Science Experiments Package (EASEP), il Lunar Ranging Retro Reflector (LRRR) e il Passive Seismic Experiment (PSE). È visibile anche il percorso computo da Neil Armstrong verso il cratere Little West (33 metri di diametro).

Intrepid … say Cheese !

Posted in Varie with tags , on 13 settembre 2009 by raghnor
Il sito di allunaggio di Apollo 12

Il sito di allunaggio di Apollo 12

Qualche settimana fa, nel mezzo dei festeggiamenti per il Quarantennale di Apollo 11, avevo dedicato un post alla missione LRO e alle prime foto dei luoghi di allunaggio del Programma Apollo. A quel tempo solo il sito di allunaggio di Apollo 12 non era stato ancora fotografato (per motivi di geometrie orbitali LRO non era ancora passato sopra all’Oceanus Procellarum/Mare Cognitium).

Adesso la ‘mancanza’ è stata colmata: da alcuni giorni la foto qui accanto è stata resa disponibile (anche in versione più grande e senza le indicazioni).

Sono visibili non solo il descent stage dell’Intrepid (LM di Apollo 12) ma anche la sonda Surveyor 3 (che fu usata come obbiettivo per validare la possibilità di atterrare in un luogo prestabilito con il LM), il sito dell’ALSEP e le tracce delle EVA di Conrad e Bean.

Altre foto e le ultime notizie sulla missione nel sito ufficiale.

Eagle … say Cheese !

Posted in Varie with tags , , on 22 luglio 2009 by raghnor

Apollo 40 Years

Apollo 40 Years

Un po di tempo fa avevo dedicato un post a LRO / LCROSS, le nuove sonde inviate dalla NASA verso la Luna. In particolare LRO è in orbita polare ed è nella fase detta di Commissioning, ovvero il Controllo Missione a terra sta provvedendo ad attivare tutti gli strumenti scientifici a bordo e  a verificarne il corretto funzionamento prima dell’inzio dell’attività vera e propria.

Nel corso dei test della ‘macchina fotografica’ LROC (Lunar Reconnaissance Orbiter Camera), LRO ha scattato alcune foto dei siti di allunaggio delle missioni Apollo: qui sotto vedete quella scattata sul Mare della Tranquillità. Si vede un oggetto proiettare una lunga ombra sul terreno: si tratta del descend module di Eagle, il LM di Apollo 11.

Il sito di Allunaggio di Apollo 11
Il sito di Allunaggio di Apollo 11

La risoluzione non e’ ancora quella massima raggiungibile da LROC, dato che ancora non siamo nella fase operativa nell’orbita più bassa che LRO percorrerà (circa 50 km dalla superficie) ma per adesso mi accontento 🙂

A questo link trovate anche le foto degli altri siti (manca Apollo 12 che non è ancora stato sorvolato) comprese le versioni alla massima risoluzione attualmente disponibile (che qui non trovate per salvare spazio e tempo di caricamento della pagina):

http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/multimedia/lroimages/apollosites.html

Basterà come prova ai complottisti? Io credo proprio di no. A me invece che sono un ‘credulone’, si.

Ritorno alla Luna

Posted in Missions, Varie with tags , on 19 giugno 2009 by raghnor
LRO Mission Logo

LRO Mission Logo

Ieri 18 Giugno alle 5:32pm EDT (11:32pm da noi in Italia)  è decollata la missione LRO / LCROSS da Cape Canaveral.

Esulo dall’usuale argomento storico del blog perchè questa missione segna l’inizio del possibile ritorno alla Luna. Come negli anni 60 le missioni con sonde automatiche Ranger e Surveyor fornirono le informazioni necessarie a pianificare i futuri allunaggi del Progetto Apollo, così LRO e LCROSS dovrebbero servire per iniziare lo stesso percorso per il Progetto Constellation.

LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) orbiterà in orbita polare lunare e sarà in grado grazie ai suoi strumenti di bordo di fornire una topografia dell’intera superficie lunare, oltre a ricercare ghiaccio, effettuare esperimenti sugli effetti delle radiazioni e altro ancora.

LRO in orbita lunare

LRO in orbita lunare

LCROSS (Lunar CRater Observation and Sensing Satellite) è invece destinato ad una missione ‘suicida’: il secondo stadio del razzo Atlas V utilizzato per il lancio verrà mandato ad impattare la superficie lunare all’interno di un cratere in ombra perenne. Gli strumenti a bordo di LCROSS analizzeranno i detriti scagliati nello spazio dall’impatto per studiarne al composizione. Si cerca soprattutto acqua (in forma ghiacciata) che potrebbe essere usata in futuro come scorta per una lunga permanenza umana sul nostro satellite.

Se qualcuno desiderasse approfondire vi rimando ai siti dedicati al’interno del dominio Nasa.gov (in inglese):

LRO – http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/main/index.html

LCROSS – http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/main/index.html