Archive for the Biografie Category

Gli Uomini – Jack Swigert

Posted in Biografie with tags on 9 ottobre 2016 by raghnor

Jack Swigert

Nome Completo: John Leonard “Jack” Swigert, Jr.

Nato il: 30 Agosto 1930

Morto il: 27 Dicembre 1982

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 5 – The Original 19)

Missioni: Apollo 13

Onorificienze Ricevute: American Institute of Aeronautics and Astronautics (AIAA) Octave Chanute Award, Presidential Medal of Freedom, NASA Distinguished Service Medal, American Astronautical Society Flight Achievement Award, City of New York City Gold Medal, City of Houston Medal for Valor, City of Chicago Gold Medal, University of Colorado-Boulder’s Distinguished Engineering Alumnus Award, AIAA Haley Astronautics Award, Antonian Gold Medal

I believe God measures your life. He puts you on Earth, gives you talents and certain opportunities, and, I think, you’re going to be called to account for those opportunities.

Credo che Dio misuri la tua vita. Ti mette sulla Terra, ti da delle doti e delle opportunità, e, credo, ti chiede poi di dare conto di tali opportunità.

Jack Swigert prima della sua morte, riguardo la vita e Dio.

John Leonard “Jack” Swigert, Jr. è stato un astronauta americano, noto soprattutto per aver fatto parte dell’equipaggio dell’Apollo 13. E’ nato a Denver, in Colorado. Nel suo necrologio pubblicato dal New York Times nel 1982, si racconta di come venne incoraggiato dal padre oftalmologo a diventare dottore a sua volta, ma il giovane Jack non mostrò alcun interesse per tale campo. La madre Virginia ricorda che ”[Jack] era interessato alla meccanica e quello che più gli piaceva fare era armeggiare con qualche vecchia auto.” All’età di 14 anni, iniziò a subire il fascino del volo. E non si limitò ad osservare gli altri prendere il volo dal Combs Field: iniziò a consegnare giornali a domicilio per raggranellare i soldi necessari a pagarsi le lezioni di volo. Il padre, colpito dalla determinazione e dalla passione del figlio, decise di contribuire pagando metà della spesa necessaria. All’età di 16 anni, Jack conseguì il brevetto di volo. Continua a leggere

Gli Uomini – Buzz Aldrin

Posted in Biografie with tags , on 6 ottobre 2013 by raghnor

Buzz Aldrin

Nome Completo: Edwin Eugene Aldrin, Jr. poi cambiato legalmente in Buzz Aldrin

Nato il: 20 Gennaio 1930

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 3 – The Fourteen)

Missioni: Gemini 12, Apollo 11

Onorificienze Ricevute: Air Force Distinguished Service Medal, Legion of Merit, 2 Distinguished Flying Cross, 3 Air Medal, NASA Distinguished Service Medal, NASA Exceptional Service Medal, 2 NASA Space Flight Medal, Presidential Medal of Freedom, il Robert J. Collier Trophy, il Robert H. Goddard Memorial Trophy, l’Harmon Trophy, Congressional Gold Medal

Buzz Aldrin non necessita di grandi presentazioni: pilota dell’USAF, astronauta americano ma soprattutto secondo uomo a porre piede sulla superficie lunare (alle 03:15:16 UTC del 21 Luglio 1969).

Aldrin, alla nascita Edwin Eugene Aldrin Jr., è nato il 20 Gennaio 1930 a Glen Ridge, New Jersey. I genitori erano Edwin Eugene Aldrin Sr., un militare di carriera, e sua moglie Marion, il cui nome da nubile era Moon (quando si dice i casi della vita …). Vanta origini scozzesi, svedesi e tedeschi. Il soprannome di Buzz risale al tempo della sua infanzia, soprannome che nel 1988 ha registrato come il suo nome ufficialmente: la più piccola delle sue sorelle lo chiamava ‘brother’ solo che pronunciava la parola ‘buzzer’; la parola venne poi abbreviata appunto in Buzz. Dopo essersi diplomato alla Montclair High School in 1946, Aldrin decise di entrare all’Accademia di West Point.

Continua a leggere

Gli Uomini – Rusty Schweickart

Posted in Biografie with tags on 1 settembre 2013 by raghnor

Rusty Schweickart

Nome Completo: Russell Louis Schweickart

Nato il: 25 Ottobre 1935

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 3 – The Fourteen)

Missioni: Apollo 9

Onorificienze Ricevute: NASA Distinguished Service Medal (1969), Federation Aeronautique Internationale De La Vaux Medal (1970), National Academy of Television Arts and Sciences Special Trustees Award (Emmy) (1969), NASA Exceptional Service Medal (1973), Honorary Trustee and Fellow della California Academy of Sciences.

Russell Louis “Rusty” Schweickart è nato il 25 Ottobre 1935 a Neptune Township, nel New Jersey. Dopo essersi diplomato alla Manasquan High School, ha conseguito la laurea e il master in Aeronautica / Astronautica presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) rispettivamente nel 1956 e nel 1963.

Successivamente ha rivestito il ruolo di ricercatore scientifico all’Experimental Astronomy Laboratory, sempre presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT). Nel corso di tale lavoro, ha svolto ricerche nell’ambito della fisica atmosferica, del tracciamento del movimento delle stelle e la stabilizzazione delle immagini stellari. La sua tesi per il master fu una validazione sperimentale di un modello teorico della radianza della stratosfera.

In seguito ha prestato sevizio nella US Air Force e nella Massachusetts Air National Guard (101st Tactical Fighter Squadron) dal 1956 al 1963, totalizzando più di 4000 ore di volo, di cui 3500 su aerei a reazione ad alte prestazioni.

Continua a leggere

Gli Uomini: Stu Roosa

Posted in Biografie with tags , , on 2 giugno 2013 by raghnor

Stu Roosa

Nome Completo: Stuart Allen Roosa

Nato il: 16 Agosto 1933 a Durango, Colorado

Morto il: 13 Dicembre 1994 a Washington D.C.

Ruolo: Astronauta (NASA Group 5 – The Original 19)

Missioni: Apollo 14

Onorificenze Ricevute: NASA Distinguished Service Medal; il Johnson Space Center Superior Achievement Award (1970); le Air Force Command Pilot Astronaut Wings; la Air Force Distinguished Service Medal; il Arnold Air Society’s John F. Kennedy Award (1971); la City of New York Gold Medal (1971); il American Astronautical Society’s Flight Achievement Award (1971); l’Ordine di Tehad (1973)e l’Ordine dell’Impero Centrafricano (1973).

Stuart Allen Roosa è stato un astronauta della NASA, l’unica missione a cui ha partecipato nel ruolo di CMP è stata Apollo 14, la terza missione ad allunare (dopo l’epopea di Apollo 13). Suoi compagni sono stati Alan Shepard e Edgar Mitchell. Questo fa di lui uno delle 24 persone che hanno raggiunto l’orbita lunare.

Roosa è nato a Durango, in Colorado, ed è cresciuto a Claremore, Oklahoma. Ha studiato alla Justice Grade School e alla Claremore High School sempre a Claremore. In seguito ha frequentato la Oklahoma State University e l’Università dell’Arizona per poi conseguire (con lode) la laurea in Ingegneria Aeronautica dall’Università del Colorado. Più tardi nel corso della sua vita ha ricevuto la laurea ad honorem in Lettere dell’Università di St. Thomas (Houston) nel 1971 e ha completato un corso avanzato di management alla Harvard Business School nel 1973.

Ha iniziato la sua carriera come smokejumper nel Corpo Forestale americano nei primi anni 50. Nel 1953 ha iniziato la carriera nella U.S. Air Force seguendo la Scuola di Artiglieria alla Del Rio Air Force Base in Texas e la Luke Air Force Base in Arizona. Completò con successo l’Aviation Cadet Program alla Williams Air Force Base, Arizona.

Continua a leggere

Gli Uomini- Rocco Petrone

Posted in Biografie with tags on 10 marzo 2013 by raghnor

Rocco Petrone e il Saturn V

Nome Completo: Rocco Anthony Petrone

Nato il: 31 marzo 1926 ad Amsterdam

Morto il: 24 agosto 2006 a Palos Verdes Estates, California

Ruolo nel Progetto: Direttore delle operazioni di lancio al KSC (dal giugno 1966 a settembre 1969), Direttore del Programma Apollo (da ottobre 1969)

Oggi parliamo di un piccolo grande contributo italiano al Programma Apollo, l’eccelso lavoro svolto da Rocco Petrone.

Rocco Anthony Petrone è stato il Direttore delle Operazioni di Lancio al KSC e successivamente ha assunto l’incarico di Direttore dell’intero Programma Apollo. Nel 1973 – 1974 è state poi il terzo direttore del Marshall Space Flight Center.

E’ nato ad Amsterdam da due immigrati italiani, originari di Sasso di Castalda (Potenza). Dopo essere rimasto orfano del padre a causa di un incidente di lavoro, Rocco, ancora bambino, dovette aiutare la madre a tirare avanti. In seguito venne selezionato per l’Accademia Militare di West Point. Qui si distinse come giocatore di football (grazie al notevole fisico) e contribuì alla vittoria del campionato nel 1945. Dopo essersi laureato nel 1946, prestò servizio nell’esercito in Germania Ovest dal 1947 al 1950.

Nel 1951 riuscì ad ottenere un Master in Ingegneria Meccanica all’MIT ed ottenne un dottorato onorario presso il Rollins College. Nel corso di due decenni trascorsi nella U.S. Army, Petrone prese parte allo sviluppo del razzo Redstone, il primo missile balistico americano e, soprattuto , il primo veicolo utilizzato per portare nello spazio un astronauta americano (Alan Shepard nel primo volo del progetto Mercury).

Nel 1960 Petrone venne trasferito alla NASA. Qui si occupò dello sviluppo del Saturn V, dei sistemi di lancio e delle operazioni di lancio per tutti i lanci, periodi che lui definì “maratone di 5 mesi”. Si occupò anche della supervisione della costruzione di vari elementi del Launch Complex 39, del VAB e del Crawler.

Continua …

Gli Uomini – Harrison Schmitt

Posted in Biografie with tags on 16 dicembre 2012 by raghnor

Il ritratto ufficiale

Nome Completo: Harrison Hagan “Jack” Schmitt

Nato il: 3 Luglio 1935 a Santa Rita, New Mexico

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 4 – T”he Scientists”)

Missioni: Apollo 17

Onorificienze Ricevute: Johnson Space Center Superior Achievement Award (1970); NASA Distinguished Service Medal (1973); Membro Onorario della Geological Society of America (1973); Arthur S. Fleming Award (1973); Ordine Nazionale del Leone della Repubblica del Senegal (1973); Membro Onorario della New Mexico Geological Society (1973); Membro Onorario della Norwegian Geographical Society (1973); Membro Onorario dell’American Institute of Mining, Metallurgical and Petroleum Engineers (1973); Membro Onorario della Geological Society, London (1974); Laurea Honoris Causa del Rensselear Polytechnic Institute (1975); Laurea Honoris Causa del Franklin and Marshall College (1977); International Space Hall of Fame (1977); Ingegnere dell’Anno, National Society of Professional Engineers, Legislative Recognition Award (1981); Laurea Honoris Causa in Scienze Astronautiche del Salem College (1982); NASA Distinguished Public Service Medal (1982); Lovelace Award, Society of NASA Flight Surgeons (1989); Premio G. K. Gilbert, Planetary Geology Division, Geological Society of America (1989); Premio per l’Eccellenza, Presbyterian Healthcare Foundation (1990)

Harrison “Jack” Schmitt è stato il dodicesimo e ultimo uomo a scendere sulla superficie lunare, in qualità di membro dell’equipaggio di Apollo 17, insieme al suo CDR Eugene Cernan. Essendo rientrato per primo nel LM alla fine dell’ultima EVA, ha quindi lasciato a Cernan il titolo di ‘ultimo uomo sulla Luna’. Schmitt è stato l’unico moon walker civile a non aver mai prestato servizio nelle forze armate, ma non il primo civile in assoluto, titolo che spetta a Neil Armstrong (il quale aveva lasciato il servizio militare prima del suo storico volo nel 1969). E’ stato inoltre l’unico scienziato (un geologo) a passeggiare sul nostro satellite.

Schmitt è nato a Santa Rita, nel New Mexico ma è cresciuto nella vicina Silver City. Si è laureato in Geologia alla California Institute of Technology nel 1957 e ha poi speso un ulteriore anno di specializzazione all’Università di Oslo in Norvegia. Sulla base degli studi compiuti in questo anno ha conseguito un Ph.D. in geologia ad Harward nel 1964.

Continua …

Gli Uomini – Bill Anders

Posted in Biografie with tags on 9 settembre 2012 by raghnor

Bill Anders – Ritratto Ufficiale

Nome Completo: William Alison Anders

Nato il: 17 ottobre 1933 a Hong Kong

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 3 – “The Fourteen”)

Missioni: Apollo 8

Onorificienze Ricevute: Distinguished Service Medals della US Air Force, NASA e della Nuclear Regulatory Commission; Air Force Commendation Medal; National Geographic Society’s Hubbard Medal per l’esplorazione; Collier, Harmon, Goddard and White Trophies; American Astronautical Society’s Flight Achievement Award. Ha ricevuto anche alcune lauree honoris causa.

Nato a Hong Kong nel 1933, Bill è figlio di Muriel e Arthur “Tex” Anders. Tex era un militare americano di stanza sulla USS Panay, una nave in pattuglia sul fiume Yangtze (in Cina). Durante l’attacco giapponese del 1937 a Nanchino, Bill e la madre dovettero lasciare il paese. Il padre si distinse durante quell’azione tanto da meritare la Navy Cross. Con un simile modello, Bill crebbe con un forte spirito patriottico, determinato a servire il suo paese e a lasciare un segno.

Anders frequentò la scuola d’obbligo a Denver in Colorado. A partire dal 1951 studiò presso l’accademia della marina militare americana, la United States Naval Academy ad Annapolis nel Maryland. Nel 1952 Bill incontrò Valerie Hoard: l’attrazione tra loro fu immediata e Anders realizzò di aver trovato la donan con cui condividere la sua vita. Quando un giovane generale visitò Annapolis e parlò delle megliori possibilità di carriere nell’Aereonautica, Anders decise di seguire il consiglio. Dopo essersi laureato nel 1955, Bill venne accettato nella Air Force. Il suo primo assegnamento fu come pilota di caccia in uno squadrone dell’Air Defense Command addestrato a volare in ogni condizione metereologica: in questo rulo partecipò ad alcune azioni di intercettazione di bombardieri sovietici.

La dedizione di Bill era totale, come Valerie ebbe modo di scoprire nel 1957. Bill fu raggiunto dalla notizia della nascita del figlio mentre era in volo per una esercitazione sulla manovre di intercettazione (all’epoca si trovava alla Hamilton Air Force Bas, San Francisco). Diede un’occhiata al livello del carburante e rispose al controllore che lo aveva informato: “Possono aspettare. Ho ancora i serbatoi mezzi pieni.” Dopo l’atterraggio si precipitò da sua moglie e dal neonato.

Continua …