Gli Uomini – Harrison Schmitt

Il ritratto ufficiale

Nome Completo: Harrison Hagan “Jack” Schmitt

Nato il: 3 Luglio 1935 a Santa Rita, New Mexico

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Group 4 – T”he Scientists”)

Missioni: Apollo 17

Onorificienze Ricevute: Johnson Space Center Superior Achievement Award (1970); NASA Distinguished Service Medal (1973); Membro Onorario della Geological Society of America (1973); Arthur S. Fleming Award (1973); Ordine Nazionale del Leone della Repubblica del Senegal (1973); Membro Onorario della New Mexico Geological Society (1973); Membro Onorario della Norwegian Geographical Society (1973); Membro Onorario dell’American Institute of Mining, Metallurgical and Petroleum Engineers (1973); Membro Onorario della Geological Society, London (1974); Laurea Honoris Causa del Rensselear Polytechnic Institute (1975); Laurea Honoris Causa del Franklin and Marshall College (1977); International Space Hall of Fame (1977); Ingegnere dell’Anno, National Society of Professional Engineers, Legislative Recognition Award (1981); Laurea Honoris Causa in Scienze Astronautiche del Salem College (1982); NASA Distinguished Public Service Medal (1982); Lovelace Award, Society of NASA Flight Surgeons (1989); Premio G. K. Gilbert, Planetary Geology Division, Geological Society of America (1989); Premio per l’Eccellenza, Presbyterian Healthcare Foundation (1990)

Harrison “Jack” Schmitt è stato il dodicesimo e ultimo uomo a scendere sulla superficie lunare, in qualità di membro dell’equipaggio di Apollo 17, insieme al suo CDR Eugene Cernan. Essendo rientrato per primo nel LM alla fine dell’ultima EVA, ha quindi lasciato a Cernan il titolo di ‘ultimo uomo sulla Luna’. Schmitt è stato l’unico moon walker civile a non aver mai prestato servizio nelle forze armate, ma non il primo civile in assoluto, titolo che spetta a Neil Armstrong (il quale aveva lasciato il servizio militare prima del suo storico volo nel 1969). E’ stato inoltre l’unico scienziato (un geologo) a passeggiare sul nostro satellite.

Schmitt è nato a Santa Rita, nel New Mexico ma è cresciuto nella vicina Silver City. Si è laureato in Geologia alla California Institute of Technology nel 1957 e ha poi speso un ulteriore anno di specializzazione all’Università di Oslo in Norvegia. Sulla base degli studi compiuti in questo anno ha conseguito un Ph.D. in geologia ad Harward nel 1964.

Prima di essere selezionato per la NASA come membro del primo gruppo di astronauti-scienziati nel Giugno 1965, ha lavorato allo U.S. Geological Survey’s Astrogeology Center a Flagstaff, in Arizona e qui ha sviluppato le tecniche di ricerca geologica utilizzate poi dagli equipaggi Apollo. Dopo la selezione ha completato un corso di volo di 53 settimane alla Williams Air Force Base, in Arizona. Ha totalizzato 2100 ore di volo, di cui 1600 con i jet. Dopo essere rientrato a Houston, ha svolto un ruolo chiave nell’addestramento degli equipaggi destinati agli allunaggi. Ha insegnato loro ad essere osservatori geologici dall’orbita lunare e geologi competenti sulla superficie lunare. Dopo ogni missione lunare ha partecipato all’esame e alla valutazione dei campioni raccolti, aiutando gli equipaggi con la redazione della parte scientifica del rapporto sulla missione.

Schmitt ha speso molto tempo ad approfondire la conoscenza dei sistemi del CSM e del LM. E nel Marzo 1970 è diventato il primo astronauta-scienziato ad essere assegnato ad una missione insieme a Richard F. Gordon, Jr. (CDR) and Vance Brand (CMP) nell’equipaggio di backup di Apollo 15. A seguito della rotazione degli equipaggi gli sarebbe toccato il ruolo di titolare per Apollo 18. Ma questo volo, insieme ai due successivi, venne cancellato nel Settempre 1970. Schmitt venne assegnato ad Apollo 17 come LMP, al posto di Joe Engle, anche a causa della pressione della comunità scientifica. E’ poi allunato, insieme a Cernan nella valle di Taurus-Littrow nel Dicembre 1972. In totale Schmitt ha trascorso 301 ore e 51 minuti nello spazio22 ore e 4 minuti spesi in EVA sulla superficie lunare.

Nel febbraio 1974 Schmitt assunse il ruolo di Responsabile degli Astronauti-Scienziati. Nel Maggio 1974 fu nominato Assistente Amministratore della NASA per i Programmi Energetici.

Nel’Agosto 1975, Schmitt ha rassegnato le dimissioni dalla NASA e si è candidato per un posto al Senato in rappresentanza del New Mexico. Schmitt vinse con il candidato Democratico Joseph Montoya (57% a 42%). Dopo aver svolto il suo lavoro principalmente come membro del Sottocomitato per la Scienza, la Tecnologia e lo Spazio si ricandidò nel 1982 per un secondo mandato. Ma a causa della sua scarsa attenzione ai problemi locali del suo stato e non venne rieletto. In seguito ha lavorato come consulente nel campo della geologia e dello spazio.

Schmitt oggi

Nel 1994 è diventato Professore Aggiunto di Ingegneria all’Università del Wisconsin nonché Chairman e Presidente dell’Annapolis Center for Environmental Quality.

Attualmente vive a Silver City e in estate trascorre del tempo in un cottage su un lago del Minnesota. E’ sposato con Teresa Fitzgibbon. Nel tempo libero scrive, scia, va a pesca, fa lunghe passeggiate, corre e gioca a handball e squash.

Schmitt è uno deli astronauti che ha participato al documentario In the Shadow of the Moon. Ha contribuito inoltre alla stesura del libro NASA’s Scientist-Astronauts con David Shayler e Colin Burgess.

Durante la sua permanenza sul nostro satellite, Schmitt ha raccolto il campione denominato Troctolite 76535, riconosciuto come “senza dubbio il campione più interessante riportato dalla Luna”; quello che supporta maggiormente la teoria che una volta la Luna possedesse un campo magnetico attivo.

Schmitt ha sempre dichiarato di essere l’autore della foto nota come The Blue Marble, una delle foto più note e distribuite dall’ente spaziale americano. I credits uffciali della NASA invece attribuiscono lo scatto all’intero equipaggio dell’Apollo 17.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...