Riflessioni per l’Ombrellone (2)

La Luna dell’orbita

“To me, the moon was going to be a lot more interesting than it turned out to be. The moon is not 2001, sharp corners, and all that; it’s a pulverized pile of dirty beach sand … The poets have hated my guts – [I’ve gotten] hate mail from poets. ‘Dirty beach sand?!’ After the flight, they said, ‘God, what kind of an imagination have you got?’ Well, that’s what it looked like! I was being honest … When other people say, ‘Oh, what a beautiful moon’ I’ll think to myself, Hey, if they could just see it up close. It’s only beautiful because it’s a long ways off; you can’t see that it really isn’t a very interesting place.”

“A me, la Luna sembrava molto più interessante di quanto poi non sia rivelata essere. La Luna non è ‘2001’ [Odissea nello Spazio, il film], angoli acuti, e tutte le altre cose; è una pila polverosa di sabbia sporca … I poeti hanno odiato la mia reazione – [Ho ricevuto] lettere piene di astio dai poeti. ‘Sabbia sporca?!’ Dopo il volo, hanno detto ‘Ma che razza di immaginazione hai?’ Beh, a me sembrava così! Sono stato onesto … Quando altre persone dicono ‘Oh, che bellissima Luna’ Penso dentro di me ‘Hey, se solo la potessi vedere da vicino’. È bella solo perchè è lontana; non puoi vedere che veramente non è un posto interessante.”

Bill Anders
(Apollo 8 – LMP)

Anders ha lasciato il programma spaziale dopo Apollo 8, per dedicarsi ad altre attività.

2 Risposte to “Riflessioni per l’Ombrellone (2)”

  1. Anders è un tipo abbastanza schietto e per niente manovrabile…
    Consigliere per l’energia atomica del Presidente degli Stati Uniti… quindi non proprio uno sprovveduto. I poeti? Lasciamo perdere…Qui si tratta di Scenza pura. Un astronauta che lascia la Terra e per la prima volta nella storia dell’umanità viaggia fino al nostro satellite, deve dire quello che vede non quello che ci piace sentire. Non è un romanziere o appunto un poeta è un viaggiatore del cosmo, con due attributi grandi così. Io credo a Bill.

  2. ops… Scienza!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...