Riflessioni per l’Ombrellone (1)

Lo scorso Luglio 2009 è stato un mese di attività frenetica per Tr@nquillityBase: si festeggiava il quarantennale di Apollo 11. Si contano 13 post pubblicati in quel mese.
Quest’anno invece Luglio sarà tempo di vacanze, finalmente! Auguro a tutti voi di godervi lo stesso meraviglioso riposo che aspetta me. E nel frattempo vi lascio in compagnia di qualche riflessione degli astronauti del Progetto Apollo. Il prossimo appuntamento regolare è per l’8 Agosto.

Borman a bordo di Apollo 8

“Apollo didn’t die. It accomplished exactly what it set out to do. It was a program of limited scope … That’s one of the strengths of our society. You know, you do it, and the you say, ‘ho hum, gee whiz, what’s next?’ It’s a great strength. The exceptional becomes ordinary and then forgotten. It’s a strength, because we’re always looking for the next thing. We don’t accept progress as definitive, or as final. So we say, Let’s go on; let’s get on with it.”

“L’Apollo non è morto. Ha realizzato esattamente quello per cui era stato pensato. Era un programma dai propositi limitati … Questo è uno dei punti forti della nostra società. Sai, finisci qualcosa e poi ti chiedi ‘ok hum, caspita, e adesso?’ È un grande punto di forza. L’eccezionale diventa ordinario e poi viene dimenticato. È un punto forte, perchè cerchiamo sempre la prossima cosa da fare. Non accettiamo alcun progresso come definitivo, o come quello finale. E quindi ci diciamo, Andiamo avanti; continuiamo da qui.”

Frank Borman
(Apollo 8 – CDR)

2 Risposte to “Riflessioni per l’Ombrellone (1)”

  1. elteo79 Says:

    Io ho iniziato ad interessarmi dell’argomento proprio lo scorso luglio ma ho scoperto il tuo blog molto tempo dopo. Sono curioso di andare a ripescarmi i post!
    Nel frattempo di auguro buone vacanze e ti ringrazio gli splendidi post che ci hai regalato finora!

  2. michele Says:

    voglio congratularmi e ringraziarti per il tuo impegno in questa tua opera di divulgazione. Buone vacanze!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...