Un piccolo dono alla partenza

Uno scambio di Give-Away Gifts

Esisteva una tradizione rispettata fin dai tempi del progetto Gemini nel programma spaziale americano, quella di scambiarsi dei doni prima di un lancio (going-away gifts). Era vissuto come un momento per onorare il lavoro degli astronauti e dei tecnici, oltre ad alleggerire per un attimo l’atmosfera nel mezzo del countdown, negli attimi critici prima di chiudere l’equipaggio nella capsula.

Guenter Wendt era il leader del pad team. Per via del suo accento tedesco e della suo totale controllo della sua area di responsabilità ricevette il titolo non ufficiale di “Pad Fuhrer”. Compito di questo gruppo era prendersi cura dell’equipaggio nel pre-lancio ed assisterlo nell’introduzione nella capsula. Fu lui ad avere questa idea per aiutare gli astronauti a rilassarsi.

“[…] Ho cominciato a dare dei piccoli doni agli astronauti appena prima del lancio perchè la tensione era tremenda. Occorreva riuscire a ridere per un attimo di se stessi, per allentare un pò di questa tensione. Non vi era differenza ntra un astronauta al suo primo volo, e un veterano al quarto. Esisteva anche una sottile linea tra il fare qualcosa di divertente e qualcosa di offensivo – e non potevi essere offensivo in quei momenti! […] Eri sempre sotto pressione, e il tuo nemico era sempre l’orologio del conto alla rovescia. Per i lanci di Apollo, il conto alla rovescia durava 5 giorni e mezzo. Quando ci scambiavamo i doni con gli astronauti, avevamo esattamente 2 minuti e mezzo per farlo. Era il tempo che impiegavano i tecnici ad entrare nella capsula e preparare i cavi per gli astronauti prima del loro ingresso. […]”

Non è facile scovare informazioni dettagliate su questi scambi di doni: 2 esempi noti sono quelli di Apollo 11 e Apollo 14 (a cui si riferisce anche la foto all’inizio di questo articolo).

Mike Collins, CMP di Apollo 11, donò a Wend un trofeo di pesca con una piccola trota in ‘riconoscimento’ dei racconti sulle sue prede🙂 Neil Armstrong diede a Wendt un biglietto per uno “space taxi ride” (una “corsa sul taxi spaziale”) e Buzz Aldrin gli regalò una Bibbia. Il tedesco diede loro in cambio una “Chiave per la Luna”.

Quando fu il turno di Apollo 14, Guenter ricevette da Alan Shepard (CDR della missione) un vecchio elmetto militare tedesco che era stato appositamente recuperato dal set delle serie TV “Hogan’s Heroes” (“Gli Eroi di Hogan” nella versione italiana) e su cui venne scritto “Colonel Guenter Klink”. Wendt in cambio donò a Shepard un bastone da passeggio con l’indicazione “lunar explorer support equipment” (“equipaggiamento di support per l’esploratore lunare”), ironizzando sulla sua età. Shepard aveva all’epoca della missione 48 anni, era già nonno e fu il più anziano degli astronauti che misero piede sulla Luna.

A tutti gli affezionati lettori del blog e quelli occasionali

Auguri di un

Felice Natale !!!

2 Risposte to “Un piccolo dono alla partenza”

  1. Gianni Lovato Says:

    Ottima storia. E molto adatta all’occasione Natalizia.
    La ho tradotta dopo il pranzo di Natale a casa dei miei amici tedeschi, dando loro un altro motivo (ben meritato) per spavoneggiarsi.
    E ovviamente, nel giro di pochi minuti, ho dovuto riascoltare per la ennesima volta la mantra Teutonica: “Se non fosse stato per Verner Von Braun….”

  2. Ciao Gianni, in effetti è difficile non comprendere il loro teutonico orgoglio. Al limite si può provare a ridurlo un pò ricordando che alla fine si è trattato di un progetto complesso e a ben cercare si trovano storie e persone da tutto il mondo. Potremmo ricordargli che il capo di Von Braun era Rocco Petrone, le origini le intuisci da te🙂, che ha brillantemente gestito lo sviluppo del Saturn V prima e dell’intero complesso di lancio del Kennedy Space Center poi, fino a diventare nel 1969 Direttore dell’intero Programma Apollo. Però che macchina favolosa il Saturn V …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...