“…and that’s the way it is”

Walter Cronkite (1916 – 2009)

Walter Cronkite (1916 – 2009)

Con questa frase (e questo è quanto) era solito concludere le sue trasmissioni Walter Cronkite, giornalista americano e voce della CBS per tutto il periodo della corsa allo spazio, spesso citato nei sondaggi degli ascoltatori come “l’uomo più creduto d’America” per la sua esperienza e comportamento professionale. Dalle prime missioni Mercury fino ai primi voli dello Shuttle, la sua voce e la sua presenza hanno portato le imprese spaziale nelle case di milioni di americani. Walter è morto ieri, 17 Luglio, a New York.

Neil Armstrong è uscito dal suo usuale isolamento per commentare il triste evento:

“For a news analyst and reporter of the happenings of the day to be successful, he or she needs three things: accuracy, timeliness, and the trust of the audience. Many are fortunate to have the first two. The trust of the audience must be earned. Walter Cronkite seemed to enjoy the highest of ratings. He had a passion for human space exploration, an enthusiasm that was contagious, and the trust of his audience. He will be missed.”

“Per avere successo un analista e reporter ha bisogno di tre cose: accuratezza, puntualità e la fiducia degli ascoltatori. Molti hanno la fortuna di possedere le prime due. Ma la fiducia degli ascoltatori va guadagnata. Walter Cronkite godeva della più alta fiducia. Era appassionato dell’esplorazione spaziale umana, un entusiasmo contagioso, e la fiducia dei suoi ascoltatori. Ci mancherà.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...