Gli uomini: Frank Borman

Frank Borman (ieri e oggi)

Frank Borman (ieri e oggi)

Nome Completo: Frank Frederick Borman, II

Nato il: 14 marzo 1928 a Gary (In)

Ruolo nel Progetto: Astronauta (NASA Astronaut Group 2 “The New Nine”)

Missioni: Gemini 7, Apollo 8

Frank Borman è ricordato soprattutto come il CDR di Apollo 8, la prima missione ad abbandonare l’orbita terrestre per poi inseriri in orbita lunare.

Ha trascorso la sua infanzia a Tucson in Arizona; il padre decise di trasferirsi lì per via dei continui problemi di respirazione del figlio nel clima freddo e umido dell’Indiana. Borman considera Tucson la sua vera città natale.

Inizia a volare già al’età di 15 anni e si diploma alla Tucson High School. Passa poi all’Accademia Militare e dopo aver conseguito il diploma entra nella USAF (United States Air Force). dove diventa pilota di caccia. Consegue un Master in Ingegneria Aereonautica al CalTech (California Institute of Technology) nel 1957.

Diventa poi pilota collaudatore alla USAF Test Pilot School e viene infine selezionato nel secondo gruppo di astronauti dalla NASA nel 1962.

Borman ha partecipato a due missioni della NASA: Gemini 7 e Apollo 8. È uno dei 5 astronauti ad aver rivestito il ruolo di CDR alla prima missione (gli altri sono stati James McDivitt, Gerald Carr, Neil Armstrong, and Joe Engle). 

Gemini 7

È stata la prima missione per Borman, compiuta insieme a Jim Lovell nel 1965. I due sono rimasti in orbita per 14 giorni (stabilendo un record di durata). Nel corso di questa maratona hanno anche fatto da ‘bersaglio’ per Gemini 7, in quello che è stato il primo rendezvous nello spazio tra due capsule. Nel corso del rendezvous le due capsule hanno volato in formazione mantenendo anche una distanza intorno ai 30 cm (a dimostrazione della manovrabilita’ delle capsule Gemini), scattando numerose foto e realizzando brevi video.

Apollo 8

Il secondo (ed ultimo) volo di Borman è stato Apollo 8 nel Dicembre del 1968. Compagni in questo primo viaggio fino alla Luna sono stati Bil Anders e ancora Lovell. La missione originariamente sarebbe dovuta essere un test in una “Large Earth Orbit” , una orbita molto distante dalla terra per testare le comunicazioni, la capacita’ di navigazione del CSM e la capacita’ di tracciare da Terra la posizione del CSM. Sarebbe dovuta venire dopo una missione di test del LM (quella che poi fu Apollo 9) ma a causa dei ritardi nel completamento di questo, e di alcune informazioni di intelligence inerenti un possibile volo translunare Russo, venne deciso di anticiparla e trasformarla in un volo translunare con inserimento in orbita.

Apollo 8 compì 10 orbite attorno alla Luna effettuando una ricognizione dei possibili siti di allunaggio. L’equipaggio fu il primo testimone del sorgere della Terra sull’orizzonte lunare (la famosa foto dell’Earthrise, attribuita ad Anders).

Borman è stato l’unico astronauta nel gruppo che si occupò di investigare sulle cause del rogo di Apollo 1(AS-204 Review Board), che uccide Grissom, White e Chaffee.

Nell’Aprile 1967 fu uno dei 5 astronauti che furono ascoltati come teste dalla commissione di inchiesta del Senato americano su Apollo 1. La sua testimonianza (una buona drammatizzazione della deposizione può essere vista nell’episodio “Apollo 1” della serie TV “From the Earth to the Moon”) aiutò i vertici della NASA a convincere il Congresso a proseguire nel progetto.

È stato insignito della prima Congressional Space Medal of Honor (Medaglia d’Onore del Congresso).

Dopo la carriera nella NASA (si è congedato nel 1970), ha poi lavorato per la Eastern Air Lines, di cui è stato Amministratore Delegato dal 1975 al 1986.

Attualmente vive a Las Cruces, New Mexico, dove si diverte a restaurare e volare con vecchi aerei militari della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra di Corea. È membro della Society of Antique Modelers (SAM).

Borman è apparso recentemente nel documentario “When We Left Earth: The NASA Missions” e ha partecipato insieme a Lowell e Anders ad una trasmissione di NASA TV.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...