Uno scatto mancato

Un ipotetico scatto

Un ipotetico scatto

Quello che vedete nell’immagine qui accanto è qualcosa che avrebbe potuto generare dei grattacapi agli analisti delle immagini fotografiche a seguito della missione Apollo 12.

Quei mattacchioni di Alan Bean (LMP) e Pete Conrad (CDR) avevano infatti contrabbandato nella loro attrezzatura un’autoscatto per le loro macchine fotografiche (la Hasselblad formato medio) con l’idea di scattare alcune foto in cui comparissero loro due insieme e la sonda Surveyor 3. Non essendo l’autoscatto parte della dotazione standard sarebbe stato alquanto sorprendente trovare delle foto così composte (e infatti non esistono foto in cui entrambi gli astronauti sono immortalati sulla superficie lunare).

Sfortunatamente nel corso della EVA2 (Extra Vehicular Activity, le ‘passeggiate’ sulla Luna), Bean non riuscì a recuperare dal contenitore dei campioni di rocce l’autoscatto (sebbene si fosse esercitato a farlo durante le sessioni di allenamento a terra) e non fu possibile completare lo scherzetto.

La vicenda viene mostrata anche nell’episodio intitolato “That’s All There Is” (“E’ tutto qui?”) della serie TV  From the Earth to the Moon. 

A tutti voi auguro un

Buon 2009!

 

Ah, l’immagine e’ uno screenshot realizzato mentre mi divertivo a simulare la missione Apollo 12 con l’eccellente AMSO (Apollo Mission Simulator for Orbiter), un add-on gratuito per il simulatore di volo spaziale Orbiter (anch’esso completamente gratis). Tornero’ sull’argomento Orbiter in futuro. Per chi volesse iniziare ad approfondire, ho aggiunto il link alle Home Page di entrambi nella lista dei link del blog.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...