Res Gesta Par Excellentiam

Ovvero “I Risultati attraverso l’Eccellenza”. Questo era il motto sulla patch degli uomini del Controllo Missione del Progetto Apollo (gli Officiers, i Controllori).

Scopo del Mission Control era, come dice il nome stesso quello di controllare l’andamento della missione (dal momento del tower cleared all’ammaraggio), provvedere supporto agli astronauti nell’adempimento delle loro attività e monitorare il corretto funzionamento del Saturn V, del CSM e del LEM. 

Il luogo in cui queste attività si svolgevano era il MOCR (Mission Operations Control Room) che si trovava nel Building 30 al Manned Spacecraft Center a Houston.

Mission Control 1

Mission Control

All’interno del MOCR i Controllori erano disposti su 4 linee di console. I Controllori erano conosciuti (e si facevano riconoscere durante le comunicazioni interne) con delle sigle o dei nomignoli che identificavano la loro funzione.

La loro disposizione:

1a linea dal fondo: nessuna delle persone in questa linea aveva diretta influenza sulla missione.

      – PAO (Public Affair Officer), responsabile della comunicazione verso l’esterno

      – Responsabile del Dipartimento della Difesa (incaricato del coordinamento delle operazioni di recupero dopo l’ammaraggio)

      – il resto della linea era occupata dal senior management della NASA

2a linea dal fondo

      – TelCom (Communication Systems) responsabile di monitorare i sistemi di comunicazione e la strumentazione a bordo delle capsule

      – O&P (Operations and Procedures) responsabile di verificare che le attività si svolgano secondo le regole di Missione e le procedure definite in precedenza

Mission Control

Mission Control

      – Assistant Flight Director

      – Flight Director

     – Flight Activities Officer

3a linea dal fondo

     – Surgeon ovvero il Dottore, responsabile di monitorare le condizioni di salute dell’equipaggio

     – CapCom (Capsule Communicator), l’unica persona autorizzata a comunicare con gli astronauti

     – EECOM responsabile di monitorare i sistemi elettrici, di comunicazione, ambientali e di supporto vitale del CSM

     – GNC (Guidance Navigation Control) resposabile di monitorare il corretto funzionamento dei servizi di Navigazione e Guida del CSM

     – Control (LEM GNC) con le stesse responsabilità del GNC ma per il LEM (il modulo lunare)

     – TelMu (LEm EECOM) con le stesse responsabilità dell’EECOM ma per il LEM (il modulo lunare)

– “The Trench” (la trincea), la prima linea dal basso

     – Booster persona responsabile nelle prime fasi della missione di supervisionare l’attività del razzo Saturn V

     – Retro, responsabile dei calcoli per le possibili manovre di aborto della missione

     – FIDO (Flight Dynamics Officer) specialista di missione sul calcolo delle traiettorie 

Mission Control 2

Mission Control

     – Guido (Guidance durante le comunicazione poiche’ Guido suonava troppo simile a FIDO) responsabile del controllo dei sistemi di Navgazione e Guida dal punti di vista funzionale

I Controllori nel Trench si consideravano una elitè nell’elitè: avevano i loro accendini con scritto The Trench, i loro biglietti da visita accanto al titolo ufficiale (FIDO, etc.) recavano la scritta “The Trench”.

“Se il MOCR era una unita’ da combattimento dell’esercito, i Controllori del Trench erano i Marines” (cit. “Apollo” di Charles Murray & Catherine Bly Cox).

Le console originali dell’Apollo Mission Control (e del Mercury Mission Control) sono in esposizione al Kennedy Space Center.

Una Risposta to “Res Gesta Par Excellentiam”

  1. Alessandra Says:

    Ad aprile, ad aprile…..
    Poi facciamo come nel film Titanic! Solo che c’è il modulo lunare al posto dell’ automobile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...